S?bado, 06 de septiembre de 2008

 Il 9 Settembre 2008 ricorrono i 65 annio dall´affondamento della Corazzata Roma.

 

Per celebrare questa ricorrenza, l´Associazione Regia Nave Roma, insieme alla Presidenza Nazionale L.N.I., all’ANMI nazionale e locale, alle asociación dei reduci, alla Marina Militare e a quanti altri volessero unirsi a noi, si sta impegnando per organizzare una crociera che riunendo tutti i reduci, familiari e quanti volessero adheriré, partendo da Civitavecchia o da Genova (é da decidersi in base alle preferente) raggiunga Porto Torres per il giorno 8 settembre sera o 9 mattina, in tempo per participare alle manifestación che si terranno presso il monumento ed in mare.

Al termine,imbarcati anche i partecipandi sardi, si fará rotta per Mahón, nell’isola de Minorca (Baleari) dove proprio il 10 settembre 1943 gli scampati al bombardamento si rifugiarono e vi rimasero internati per alcuni mesi.

A Mahón si renderá omaggio al mausoleo dei Caduti Della Corazzata Roma e a Fortuna Novella “Mamma Mahón”, che riposano insieme nel Piccolo cimitero. In seguito avverrá la ceremonia dell’inaugurazione ufficiale del primo museo al mondo dedicato alla Corazzata Roma, sulla piccola Isla del Rey nella baia di Mahón e si presenzierá alle manifestación che le locali Associazioni e Amministrazioni stanno organizando.

E’ipotizzabile il rientro in Italia per la notte tra l’11 ed il 12 settembre.

Al momento attuale stiamo ricevendo giornalmente adhesión a aquesta mini crociera che avrá un costo pro capite di cerca 500€

Si può anche ipotizare che il porto di partenza Della nave potrá essere raggiunto, soprattutto dagli iscritti alle asociación, con mezzi collettivi (autobús) che, se avranno la possibilitá  di essere imbarcati potranco essere utilizzati sia a Porto Torres che a Mahón.

Molti dei partecipanti avranno una etá avanzata e il pernottare in nave, con cena a bordo, può significare la soluzione piú idonea per la loro condizione fisica.

 

 Mario Cappa


Tags: Roma

Publicado por ihospital @ 7:27
Comentarios (0)  | Enviar
Comentarios